22 Giu 2020

Kairos private banking la boutique degli investimenti, opinioni

Kairos è una società operativa nel settore del private banking e dell’asset management. Si propone come boutique finanziaria e offre gestioni patrimoniali, fondi comuni, sicav ed è operativa nel wealth management destinato a clienti esclusivi con patrimoni importanti. Uno dei suoi fondatori è Guido Maria Brera spesso chiamato in trasmissioni televisive a commentare i mercati finanziari o a presentare libri da cui in ultimo è stata tratta la serie “Diavoli” di grande successo andata in onda su Sky.

Dalla sua fondazione il gruppo Kairos ha raccolto 11 miliardi di euro di patrimoni in gestione e ha sedi a Milano, Roma, Torino, Londra, Lugano e New York. Dal gennaio 2018 è interamente controllato dalla banca privata svizzera Julius Baer.

Cosa avrà portato questa piccola azienda fondata nel 1999 a raccogliere masse in gestione così rilevanti? Probabilmente come dichiarato sul sito internet della società:

  1. Valorizzare il patrimonio dei clienti, in una logica di continuità e di conservazione del capitale. Kairos punta ad ottenere rendimenti assoluti positivi in ogni condizione di mercato
  2. Fare poche cose ma fatte bene in qualità di boutique finanziaria
  3. Costruire relazioni autentiche, trasparenti e durevoli con i clienti e i partner.

Ma è una società in grado di riconoscere un valore aggiunto alla clientela? Come sempre i numeri ci vengono in aiuto, andiamo a vedere i dati ufficiali dei loro prodotti finanziari.

  • 67 fondi /sicav quotati

Per analizzare le capacità gestionali di una società non possiamo prendere in esame le gestioni patrimoniali personalizzate in quanto ognuna avrà risultati diversi a seconda del profilo del cliente, del momento di ingresso e in ogni caso non c’è una storicità pubblica.  A questo punto dobbiamo prendere in esame i loro fondi comuni/sicav le cui quote sono pubblicate e quindi ufficiali. Tali strumenti oltre ad essere venduti direttamente, spesso sono gli ingredienti che costituiscono le GPF (gestioni patrimoniali in fondi).

  • Commissioni di sottoscrizione fino al 5% (una tantum)

Le commissioni di sottoscrizione arrivano fino al 5% del capitale conferito, un importo tra i più elevati nella categoria degli strumenti di investimento. Ma in fase di trattativa potrebbero anche essere ridotte o perfino azzerate.

  • Oneri e Spese Correnti comprese tra 0,54% e 3,72% (annuali)

Gli Oneri e le Spese correnti è il dato che più ci interessa. E la somma delle commissioni di gestione comprese tra 0,50% e 2,25% (annuali) e tutte le spese per l’amministrazione del fondo come la pubblicazione della quota sulla stampa specializzata, i costi della banca depositaria, gli aspetti legali etc. Gli oneri e spese medie correnti su tutti i fondi ammontano a 1,58% e questo è un dato calcolato su tutto il paniere di fondi ovvero monetari, obbligazionari e azionari.

  • Rating Quantalys di qualità 1,59 stelle su 5
  • Rating Morningstar di qualità 0,89 stelle su 5

Premesso che il rating dei fondi è sempre da prendere con la dovuta cautela in quanto i rendimenti e le qualità gestorie del passato non sono garanzia per il futuro, il dato di fatto è che per la piattaforma Quantalys il rating medio dei fondi Kairos è sotto la media attestandosi a 1,59 stellette su un massimo di 5. Ancora più basso il rating medio che Morningstar gli attribuisce, con un valore di 0,89% non si arriva al valore di una stelletta piena sempre sulle 5 disponibili.

Spesso e volentieri le grandi banche di investimento internazionali e le cosidette boutique finanziarie riescono a raccogliere grandi patrimoni con azioni di marketing mirate e con una rappresentazione di esclusività di servizio. Ma per valutare correttamente la qualità di un’azienda o un gestore, non si può che analizzare i numeri, i quali rivelano sempre la realtà dei fatti.

Sovra performare il mercato è difficilissimo e raramente qualcuno ci riesce (di solito frutto di casualità e per un breve periodo) magari si riuscisse ad anticiparlo con continuità o a condizionarlo come rappresentato nelle serie Diavoli. Purtroppo o per fortuna la realtà è un po’ diversa.

 

Di seguito le schede Morningstar dei primi 6 fondi Kairos per masse gestite:

N.B. tutto ciò descritto nel presente articolo si tratta di una opinione personale del titolare del sito, ogni risparmiatore è libero di verificare, informarsi ed avere una propria idea nel merito dei temi trattati. Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono un’offerta di vendita di titoli o una sollecitazione all’acquisto di prodotti finanziari.

Ultimi articoli finanziari

Top 15 Best Global Brands Ranking (2000-2018)
Top 15 Best Global Brands Ranking (2000-2018)

Nel 2000 le aziende più importanti al mondo erano Cocacola, Microsoft e IBM. Nel 2018 come scoprirai dal video le Leggi tutto

I Fondi Flessibili non difendono e non rendono

I fondi flessibili sono quei prodotti finanziari che grazie alla libertà di movimento lasciata al gestore possono passare dal detenere Leggi tutto

Moneyfarm piattaforma di investimento di cui se ne può fare a meno

Moneyfarm le opinioni di Maximiliano Travagli Moneyfarm è una piattaforma di investimento che opera in Italia come succursale di una Leggi tutto

Milena Gabanelli e il servizio sui consulenti finanziari

Non si placano le polemiche dopo il servizio sul corriere della sera di Milena Gabanelli sul ruolo dei consulenti finanziari Leggi tutto

L’inflazione nel mondo

Alcune considerazioni: Se tieni i soldi sul conto corrente fra 10 anni sarai più povero del 10-15%, quindi investire bene Leggi tutto

Anima Geo Europa A – IT0001095469 OPINIONI

Anima Geo Europa Gli anima GEO sono fondi molto cari e quindi che privilegiano gli interessi della banca rispetto a Leggi tutto

Thomas Cook voucher e azioni sono carta straccia

Avete in portafoglio singoli titoli di qualsiasi azienda? VENDETELI! Il crack del più grande operatore turistico britannico Thomas Cook Plc Leggi tutto

Quotazione dell’oro -25% da 7 anni

Quotazione dell’oro -25% da 7 anni. Alcune considerazioni: L’oro è il bene rifugio per eccellenza e non subirà mai fallimenti Leggi tutto

My Superportfolio risultati nel 2019, fatti non opinioni.

FATTI NON OPINIONI. Come è andato MY SUPERPORTFOLIO? Il rendimento complessivo nel 2019 è stato del 14,57% ovviamente a lordo Leggi tutto

Bond oppure Stock? il mercato fa la lepre e inseguirlo non serve a nulla

BOND, BOND, BOND è questo l'attuale mantra degli investitori che dopo aver visto chiudere i negoziati tra USA e Cina Leggi tutto

CORONAVIRUS, come recuperare le perdite in borsa?

Il coronavirus sta mettendo a dura prova i mercati finanziari e le nostre coronarie a causa dell'ansia che ci creano Leggi tutto

Obbligazione Cassa Depositi e Prestiti 2026 conviene?

DATI QUOTAZIONE Isin: IT0005374043 Mercato: MOT Borsa Italiana Prezzo rimborso: 100% valore nominale Rating BBB   PERIODO DI COLLOCAMENTO La Leggi tutto

H2O Multibonds R, le opinioni di Maximiliano Travagli

H2O Multibonds R, le opinioni di Maximiliano Travagli   Il fondo H2O Multibonds R, è già stato additato da molti Leggi tutto

Uniucredit tassi negativi sui conti ma le alternative possono essere anche peggio

Se ne è parlato tanto e alla fine ci siamo. In italia si è sempre detto che mai sarebbe accaduta Leggi tutto

32 OTTIMI MOTIVI PER VENDERE i propri titoli negli ultimi 10 anni

32 OTTIMI MOTIVI PER VENDERE i propri titoli negli ultimi 10 anni (oppure per non investire mai). Da sempre i Leggi tutto

RICHIEDI UNA CONSULENZA A UNO DEI PRINCIPALI STUDI INDIPENDENTI ASSOCIATI NAFOP IN ITALIA

Range patrimonio finanziario

Privacy Policy