32 OTTIMI MOTIVI PER VENDERE i propri titoli negli ultimi 10 anni (oppure per non investire mai).

Da sempre i clienti mi dicono “conviene in questo momento investire in quanto siamo ai massimi del mercato?” ed effettivamente c’è sempre un’ottima ragione per uscire dal mercato o per non investire.

Di ottime ragioni negli ultimi 10 anni questo grafico ne elenca almeno 32. Ognuna di queste ha alimentato dibattiti, fiumi di parole stampate e previsioni di ogni genere e tipo, peraltro quasi sempre disattese.

Chi avesse disinvestito in questi anni pur non avendone necessità prevedendo uno storno dei mercati è è sceso dal treno a metà viaggio ed è rimasto alla stazione guardando una moltitudine di treni partire bruciando per anni la possibilità di rendimento e rivalutazione del proprio capitale.

Analogamente chi fosse restato liquido con i propri risparmi affidandoli semplicemente alla banca per mezzo del conto corrente. Si ritroverebbe oggi con un capitale svalutato del 10%.

E allora cosa fare? La risposta è sempre più semplice di 1000 inutili congetture. Definire i propri obiettivi di investimento e costruire un portafoglio “robusto” in grado di allinearsi alla crescita dei mercati ma al contempo di navigare come una nave da crociera nei mari mossi che inevitabilmente si incontreranno durante la rotta. Ma soprattutto, una volta definita, la rotta dovrà essere mantenuta con una serena ma severa consapevolezza dei propri mezzi.

32 ottimi motivi per vendere o per non investire, ma nessuno valido a raggiungere la giusta rivalutazione del vostro risparmio per la vostra pensione o per i vostri figli. Perché la vita è complicata e niente è facile, ma le “giuste scelte” fatte oggi la renderanno un po’ più semplice domani.

Contattaci

Se vuoi maggiori informazioni, compila questo modulo. Ti ricontatteremo quanto prima possibile.